giovedì 17 marzo 2011

Polpettine (Tricolori) di Pollo al Sesamo


Non sono italiane ma con i colori ci siamo, no? Il verde del prezzemolo, il bianco dalle polpette e il rosso dei pomodori. Non è proprio una ricetta indonesiana o cinese, ma più che altro è una cosa inventata da me per sbarazzarmi di un pezzo di petto di pollo che avevo in frigo. I pomodorini e il prezzemolo li ho aggiunti per una questione cromatica, ma direi che ci stanno. Magari anche un po' di Prosecco all'inizio di una cena? Io sono un'ignorante della materia, attendo consigli e suggerimenti vostri per l'abbinamento.

per circa 20 polpettine:

300 gr di petto di pollo
10 gr di zenzero


1 cucchiaio farina di tapioca o maizena


5 gocce di olio di sesamo


50 gr semi di sesamo bianco
sale


pepe bianco


pomodorini


foglie di prezzemolo


olio di arachidi



Tagliate i pomodorini in 4 spicchi e pulite dai semini. Mondate e lavate il prezzemolo e scegliete le foglie più belle. Mettete a parte al fresco. Questi vi serviranno per guarnizione.


Sbucciate e grattugiate lo zenzero. Sarebbe meglio con una grattugia specifica o con la Microplane. In questo modo potete scartare facilmente i filamenti e usare solo la polpa e il succo.


Tagliate il pollo a dadi e ponetelo nel cutter / sminuzzatore. Unite lo zenzero, la farina di tapioca e l'olio di sesamo. Salate, pepate e frullate finché la carne sarà macinata finemente e avrete un composto appiccicoso.


Preparate una ciotola di acqua per inumidire le vostre mani e cominciate a formare delle polpettine di 2,5 cm di diametro circa, quindi arrotolatele sui semi di sesamo.


Scaldate abbondante olio in un wok e friggete le polpette fino alla doratura. Fate scollare l'olio in eccesso su una carta assorbente.
Decorate con uno spicchio di pomodorini e una foglia di prezzemolo. Tenete uniti i componenti con uno spiedino da finger food. Potete servire queste polpette calde o a temperatura ambiente.

6 commenti:

fausta ha detto...

purtroppo sono astemia! Pertanto non cercare consigli su abbinamenti con vini da me. Però mi piace mangiare, possibilmente bene, e ti posso dire che questa tua ricettina mi attira un bel po'. Molto carino l'abbinamento cromatico (anche se "obbligato") ed anche estetico... Queste "barchettine" in mare aperto mi ricordano i confini "marinari" dell'Italia ed anche un po' (ma qui vado sul pessimismo, puoi saltare la frase a piè pari) la deriva che stiamo vivendo.
Ciao e a presto

puracucina ha detto...

Ciao Fausta! Grazie!!! :)) Sta piovendo anche là, a proposito? Dai, che abbiamo forse la speranza dopo il 6 di Aprile! ;p

carola ha detto...

che belle ,Theodora, perchè non partecipi a #twitpolpette ?

puracucina ha detto...

Grazie Carola! Sì, infatti pensavo di mettere questa ricetta anche per le #twittpolpette. Devo mettermi ancora in coda, ma pubblicherò anche di là.

Daniela @Senza_Panna ha detto...

che belle che sono e sicuramente anche buone

fausta ha detto...

NO! Ieri era una bella giornata... ed anche oggi promette bene!
Un bacio
P.s. Cosa succede il 6 aprile?